fbpx
Spostamento uffici e nuovi orari
Aprile 17, 2019
“In viaggio con Resto al Sud” – La storia di Anna e Luca
Maggio 6, 2019

Bandiera Blu per Marina d’Arechi anche nel 2019

L’unica bandiera blu sul litorale della città di Salerno.

Gallozzi: “Premiati i nostri sforzi per la tutela dell’ambiente all’interno ed all’esterno del Marina d’Arechi”.

Marina d’Arechi ha ottenuto anche quest’anno l’ambito riconoscimento della Bandiera Blu assegnato dalla Foundation for Environmental Education (FEE), l’organizzazione internazionale no-profit, con sede in Danimarca, che promuove le buone pratiche per l’educazione ambientale. E’ la quinta bandiera blu che viene assegnata a Marina d’Arechi a conferma dell’impegno – fin dall’inizio – su un versante ritenuto fondamentale per la tutela e la valorizzazione del territorio.

Il porto turistico salernitano si aggiudica la Bandiera Blu insieme con 71 approdi turistici e 183 Comuni rivieraschi italiani, 8 in più rispetto ai 175 dello scorso anno (12 nuovi ingressi e 4 uscite). Si tratta dell’unica bandiera blu lungo il litorale della città di Salerno.

Per ricevere la Bandiera Blu dalla FEE il porto turistico deve possedere i servizi necessari e gli standard in conformità ai numerosi criteri richiesti. Di particolare rilevanza viene ritenuta l’adozione di un documento di politica ambientale e di un piano ambientale che includano l’attivazione di buone pratiche in materia di gestione dell’acqua, rifiuti, consumo di energia, salute e sicurezza, uso di prodotti ecologici (i cosiddetti Imperativi della FEE).

“E’ con grande soddisfazione – ha dichiarato Agostino Gallozzi, presidente di Marina d’Arechi Spa – che vediamo riconosciuti anche quest’anno i notevoli sforzi messi in atto per rendere il nostro porto turistico un modello gestionale anche dal punto di vista del rispetto e della tutela dell’ambiente, un profilo non sempre adeguatamente salvaguardato nel nostro Paese. D’altro canto abbiamo fatto dell’accoglienza di alta qualità e del comfort a 360 gradi la ragione sociale di Marina d’Arechi, riservando un’attenzione maniacale alla riduzione di ogni impatto negativo all’interno e all’esterno del porto”.

Prenota l'ormeggio
Italiano